Posted by : Marianna Basileo febbraio 13, 2012

by Andrew Mason on Flickr
Dal prossimo anno scolastico a scuola si andrà leggeri. Sembra incredibile ma anche la scuola italiana, per disposizione del Ministero dell'Istruzione, abbraccerà la rivoluzione del digitale e sui banchi di scuola arriveranno gli ebook.


Da tempo si discuteva sull'opportunità di introdurre ebook nelle scuole ma le proposte non erano mai state effettivamente concretizzate e nella famosa "lista dei libri" solo per pochi testi figurava la possibilità di scegliere l'ebook.
Per l'anno scolastico 2012/2013, invece, il Ministero dell'istruzione ha indicato una nuova linea di condotta per adozione dei testi scolastici: gli insegnanti potranno adottare solo testi che abbiano una versione cartacea ed una elettronica scaricabile direttamente da internet, oppure esclusivamente la versione elettronica.

Ecco un'estratto della circolare 18 del 9 febbraio: " le adozioni da effettuare nel corrente anno scolastico a valere per il 2012/2013 presentano una novità di assoluto rilievo, in quanto, come è noto, i libri di testo devono essere redatti in forma mista (parte cartacea e parte in formato digitale) ovvero debbono essere interamente scaricabili da internet. Per l’anno scolastico 2012/2013 non possono più essere adottati né mantenuti in adozione testi scolastici esclusivamente cartacei: i libri di testo in adozione dall’anno scolastico 2008/2009 (in cui ha trovato per la prima volta applicazione la legge n. 169/2008) devono essere sostituiti da testi in forma mista o scaricabili da internet, nel caso in cui siano in forma interamente cartacea”.

{ 2 commenti... read them below or Comment }

  1. Spero non obblighino noi poveri genitori a comprare i lettori... io dovrei prenderne 2 :-(

    RispondiElimina
  2. :D non credo, sarebbe ingiusto dati i prezzi attuali degli ereader (ancora troppo alti). Penso che l'idea sia quella di permettere l'utilizzo di risorse gratuite anche in classe ad esempio "La Divina Commedia", "L'Iliade" e molti altri classici della letteratura che sono gratuiti online. Pensandola in questo senso, anche comprare l'ereader potrebbe essere un investimento. Del resto, credo che i prezzi diminuiranno un bel po' nel giro di un annetto ^_^

    RispondiElimina

- Copyright © Booksfollia - Hatsune Miku - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -